Cos’è Vplmn nelle telecomunicazioni?

Nelle telecomunicazioni, VPLMN sta per “Rete mobile terrestre pubblica visitata”. VPLMN è un termine associato al roaming nei sistemi di comunicazione mobile. Quando un abbonato di telefonia mobile viaggia al…

Cos’è la disaggregazione nelle telecomunicazioni?

L’unbundling nelle telecomunicazioni si riferisce al processo normativo di separazione di diversi componenti o servizi all’interno della rete di telecomunicazioni, consentendo a più fornitori di servizi di accedere e utilizzare…

Qual è l’effetto VSWR sull’antenna?

Il VSWR (Voltage Standing Wave Ratio) è una misura dell’efficienza con cui la potenza in radiofrequenza viene trasmessa tra un trasmettitore e un’antenna o ricevuta da un’antenna da un trasmettitore….

A cosa serve Msrn nel GSM?

Nel GSM (Sistema Globale per le Comunicazioni Mobili), l’MSRN (Mobile Station Roaming Number) svolge un ruolo cruciale nell’instradamento delle chiamate e nella comunicazione mobile. L’utilizzo principale di MSRN è associato…

A cosa serve l’antenna J-Pole?

L’antenna J-pole è un tipo popolare di antenna nota per la sua semplicità ed efficacia. Trova varie applicazioni nelle comunicazioni radio, in particolare nella comunità dei radioamatori. Gli usi principali…

Qual è la busta in 2g?

Nei sistemi di comunicazione mobile 2G (Seconda Generazione), come il GSM (Global System for Mobile Communications), il SACCH (Slow Associated Control Channel) continua a svolgere un ruolo significativo nella gestione…

Cos’è lo SCH nel GSM?

Nel GSM (Sistema Globale per le Comunicazioni Mobili), lo SCH (Synchronization CHannel) è un canale specifico utilizzato per la sincronizzazione iniziale dei dispositivi mobili con la stazione base. L’SCH fornisce…

Cos’è il canale SACCH nel GSM?

Nel GSM (Global System for Mobile Communications), il SACCH (Slow Associated Control CHannel) è un canale di controllo utilizzato per la trasmissione di informazioni di controllo tra il dispositivo mobile…